Via Giacomo Matteotti, 53 - 01100 - Viterbo (VT)

Telefono: 0761304070 / 3388358537

Convenzioni ASL e INAIL

plantari e sport

Pubblicato il 23/02/2017

Plantare nello sport – applicazione ed informazioni utili.

Nell’era moderna, il piede è sempre più spesso costretto a esercitare la sua funzione in una calzatura che lo accoglie e lo condiziona; il bisogno di movimento è sempre piu’ crescente e mette il piede al centro di un sistema meccanico posturale: in queste condizioni sempre più spesso sono necessarie soluzioni di adattamento o correzione dell’appoggio plantare. sopratutto nello sport, l’utilizzo di un plantare specifico assume sempre più importanza anche per una funzione di prevenzione.

L’utilizzo di un plantare che deve essere personalizzato può assolvere molteplici funzioni, dalla correzione posturale dell’intera struttura corporea a correzioni della distribuzione delle pressioni volte a ridurre dolori localizzati del piede. Il plantare che ha un ruolo fondamentale nella vita quotidiana per le molte ore di utilizzo, raggiunge una importanza fondamentale nello sport sotto il profilo di comfort e prestazione.

Il plantare nello sport – benefici per valutare la realizzazione

Per valutare la realizzazione di un plantare nello sport bisogna fare alcune considerazioni riguardanti le specificità che il piede attua durante differenti gesti sportivi. Le discipline sportive possono essere suddivise in due macro gruppi: quelle dove il piede appoggia in una calzatura e quelle dove il piede agisce nudo.

Nel primo caso è possibile intervenire realizzando un plantare nella scarpa specifica dello sport praticato, oltre che in quella utilizzata quotidianamente.

Nel secondo caso non è possibile intervenire per correggere durante lo svolgimento della disciplina sportiva. Negli sport a piede nudo come ad esempio nelle discipline da combattimento (lotta, judo e karate e le nuove MMA etc etc) e le discipline della ginnastica artistica e attrezzistica, spesso i piedi subiscono forti traumi che possono arrivare a deformare l’anatomia e possono altresiu modificare funzionalmente il piede.

In questi casi realizzare un plantare specifico, personalizzato e su misura è indispensabile affinche accolga e corregga l’azione del piede durante la vita quotidiana.

Il plantare nello sport – discipline che utilizzano strumenti specifici

Per le discipline dove il piede utilizza una scarpa specifica è necessario suddividerle nuovamente in due sottogruppi. Il primo sottogruppo comprende tutte le discipline dove il piede agisce secondo la dinamica tradizionale: appartengono a questo sottogruppo tutte le discipline di corsa, salto e tutti gli sport di squadra dove la corsa o il salto sono parte integrante dello sport stesso, ad esmpio basket, pallavolo, calcio, rugby, football americano.
Il secondo sottogruppo accoglie tutte quelle discipline dove il piede agisce in modo differente da quello tradizionale: a questo gruppo appartengono il ciclismo, il canottaggio, l’equitazione, ecc. In queste discipline il piede agisce come sistema di congiunzione tra il corpo e “l’attrezzo” utilizzato per svolgere la disciplina sportiva.